Going to London: appuntamento al “The painted Lady”

L’altro giorno ho letto sul blog della mia vintage lady preferita (Fleur di Diary of a Vintage Girl) un articolo in cui si parlava della presentazione di un libro di acconciature vintage, scritto della proprietaria di un salone di bellezza: Belinda Hay di The Painted Lady.

Il libro si intitola “Style me Vintage” e da quel poco che ho visto sembra ben fatto e curato anche nell’impaginazione.

Da quando ho letto quell’articolo, un’idea mi è entrata in testa e non mi ha più lasciata: e se andassi a farmi i capelli da loro?

Così oggi ho preso il coraggio a due mani e, dopo aver mandato un’email in cui chiedevo varie informazioni che forse al telefono non sarei stata in grado di gestire, ho chimato l’hair salon di Belinda ed ho prenotato!

Sarò da loro il 31 ottobre alle 15:00! Non vedo l’ora!!

Friday I read the post of my favourite Vintage Lady (Fleur of Diary of a Vintage Girl), where she wrote about the presentation of a book about hair-styling, written by Belinda Hey, the owner of a salon in London: The Painted Lady.

The title of the book is “Style me Vintage” and seems very nice, also in the design!

From the time I read the article in the blog I had only one thing in my head: what if I go there and have my hair cut and styled in a vintage way by a professional? So I called the salon this morning, after sending them an email to have more information, and I made an appointment for sunday 31st of october 3 p.m.. I’m really looking forward!

See you soon,
alla prossima,
swing bunny.

Tags: , , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

One Response to “Going to London: appuntamento al “The painted Lady””

  1. LucieQ scrive:

    Bunny, dovrai assolutamente documentare la tua incursione nel salone di bellezza con un sacco di foto!

Leave a Reply