Pushing Daisies

Ultimamente sto vedendo un telefilm che trasmettono in tv a notte fonda: la sua atmosfera surreale, da favola noir, mi è subito piaciuta. Il telefilm si chiama Pushing Daisies e parla di Ned, un fabbrica-torte, che ha un dono, quello di far rivivere i morti, ma solo per un minuto, passato il quale morirà un’altra persona, prendendo il posto del cadavere che egli ha risvegliato, per mantenere una sorta di equilibrio.
Il dono di Ned ha anche un’altra complicazione: il suo primo tocco da la vita, il secondo la morte, e questa volta per sempre.

Tanti sono gli elementi che mi hanno fatto piacere il telefilm a prima vista, che si mischiano in questa storia dal sapore piuttosto onirico: la voce fuoricampo, le torte alla frutta del Pie Hole, gli abbracci non dati e i baci al domopak, le due zie sirene, il cane che non può essere coccolato dal suo padrone, il detective che fa la maglia e tutti quegli elementi agrodolci e grotteschi di cui può trattare solo una storia che, infondo, parla di morte…

E fra tutto questo spiccano i vestiti indossati dalla protagonista Charlotte Charles, detta Chuck, squisitamente vintage.

Ecco uno splendido scamiciato.

Col particolare dell’orchidea tra i capelli.

Poi c’è questo incantevole vestito giallo:

Ed un altro verde:

Infine c’è quello rosso, ispirato ad Audrey Hepburn.

Per non parlare di questa graziosa mise in lingerie.

Peccato che la serie è stta interrotta alla seconda stagione, che ancora devo finire di vedere.

Lately I’m watching on tv Pushing Daisies, a lovely tv series about Ned, a piemaker, with the ability to bring dead things back to life with his touch. There are some conditions to this talent: if something is revived for more than exactly one minute, something of similar “life value” in the vicinity drops dead, as a form of balance. Additionally, if he touches the revived person or thing a second time, it falls dead again, this time permanently.

I love this series and all its elements, mixing up in a strange fairy tale about death!

And of course I also love Chuck’s dresses: so vintage! I’m now watching season two, the last one as, unfortunatly, they interrupted it after it! It happens with all the best series :-( !!

See you soon,
alla prossima,
swing bunny.

Tags:

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Leave a Reply