Ostia antica

E domenica, sempre approfittando del bel tempo e dell’entrata gratuita in occasione della settimana della cultura, siamo andati a fare una passeggiata ad Ostia Antica.

Questa cittadina era l’antico porto romano, costruita nel VII secolo A.C. in un’ansa del Tevere (oggi invece il suo corso non è più così vicino agli scavi) e sul mare, che oggi si è ritirato di parecchi chilometri!

Praticamente in un’area molto vasta si ergono ogni tipo di edifici: abitazioni, taverne, templi, magazzini, terme, mulini, un teatro, mitrei ecc…

Tutte queste strutture sono state restaurate alla bell’e meglio e giacciono nell’area in mezzo alla vegetazione.

Vi si può tranquillamente passeggiare all’interno, poichè non vi sono molte aree proibite all’accesso del pubblico.

Devo dire che abbiamo camminato davvero tanto e la sera eravamo letteralmente distrutti! Però ho adorato questo week end di visite archeologiche e culturali, tanto che cercheremo sicuramente di ripetere al più presto!!

Sia il vestito che il coprispalle che indossavo sono stati comprati da Promod, che quest’anno ha un sacco di cose carine, ispirate agli anni ’50.

On sunday, to make the most of the sunny weather and free entrance to the archeological sites during culture week, we went to Ostia Antica, ancient port of the city of Rome in VII century b.C.

It is a big area full of ancient building (houses, taverns, shops, temples, wharehouses, baths, mills, a theatre…), carelessly restructured, liyng in the vegetation.

You can enter almost everywhere as there are really few area restricted to the public!

We walked arund all day long and we were so tyred at the end. But I loved all the thigns we did this week end, and we decided to do more things like this in the future!

About the dress I was wearing, I bought it at Promod.  They have many items in the new collection which are 50s inspired!

See you soon,
alla prossima,
swing bunny.

Tags: ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

One Response to “Ostia antica”

  1. Giulia scrive:

    Mi stavo proprio chiedendo dove avessi comprato i bellissimi vestiti che indossavi…mi sono detta. “Li avrà sicuramente scovati in qualche bel mercatino o negozietto vintage!” e invece sono di Promod!Non loi avrei mai detto!Complimenti, stavi davvero benissimo vestita così:-)
    Giuro che posterò la foto del vestito che ho comprato io prima del matrimonio:-)
    Baci e buona Pasquetta,
    Giulia.

Leave a Reply